Trading con il flusso di ordini

Il trading con il flusso degli ordini, è utile ad identificare il corretto timing di ingresso e di uscita sul mercato.

Il flusso degli ordini altro non è che la rappresentazione temporale degli scambi e dei volumi trattati nel tempo, con evidenza di ogni singolo tick battuto.

Il Time and Sales, solitamente utilizzato per visualizzare il flusso degli ordini, offre informazioni che, se non correttamente gestite, sono totalmente inutili o, addirittura, fuorvianti.

TickerExplorer integra un algoritmo disegnato ad hoc per identificare la consistenza dello scambio dalla prospettiva di chi colpisce il mercato e non da chi viene colpito sul book (come solitamente avviene in un Time and Sales classico).

La rappresentazione di questo dato consente di definire in modo corretto, la quantità che colpisce il mercato ed il prezzo (o i prezzi) che tale quantità ha colpito per essere eseguita.

Ogni scambio rappresentato nella finestra del flusso degli ordini di TickerExplorer, può essere filtrato in base a criteri definiti volta per volta.

Così diventa possibile seguire ed identificare chiaramente l’attività di trading delle mani forti.

Le due componenti fondamentali dell’analisi del flusso degli ordini sono:

  • il concetto di tick che rappresenta un singolo scambio sul mercato,
  • il concetto di ordine, che rappresenta un solo scambio, ma può contenere più ticks e, soprattutto, può coprire più livelli di prezzo. (si pensi ad un ordine che colpisce con quantità elevata e spazza più livelli sul book.

Il flusso degli ordini, visualizzato con TickerExplorer è, senza dubbio,  molto più semplice dal leggere e da comprendere, sia che si tratti del flusso nella sua interezza, che nella sola parte filtrata per le mani forti.

Flusso degli ordini time and sales
Flusso degli ordini Time and Sales TickerExplorer

L’immagine di sinistra rappresenta il flusso degli ordini della piattaforma TickerExplorer, mentre quello di destra è  un Time and Sales classico (in questo caso della piattaforma SellaExtreme). La differenza è evidente e notevole, sia in termine di leggibilità, che in termini di attribuzione ad acquisti o vendite di ogni singolo scambio.

Da notare che TickerExplorer mette in evidenza chi ha colpito il mercato e la quantità che viene colpita.

Ogni trader deve essere in grado di leggere ed interpretare a colpo d’occhio la dinamica del prezzo, ovvero quello che viene definito Order Flow e che rappresenta, in definitiva, la struttura di quello che viene scambiato su ogni strumento.

La dinamica degli scambi consente, poi, la visualizzazione degli scambi BID ASK sul grafico, ovvero permette di fare trading sui flussi di ordini che vengono scambiati tra compratori e venditori.

Alcuni video di trading con i flussi di ordini sono disponibili sul canale video YouTube di Quantirica.